Copertura Medicare dei monitor di pressione sanguigna

Copertura Medicare dei monitor di pressione sanguigna

Questo articolo spiega la copertura Medicare dei monitor di pressione sanguigna. Ciò include sia i monitor standard della pressione arteriosa (“polsini”) che i dispositivi ambulatoriali di monitoraggio della pressione arteriosa (ABPM), per l’uso a casa da parte di un paziente.

I monitor della pressione arteriosa sono coperti da Medicare?

I monitor per la pressione sanguigna da utilizzare a casa non sono coperti da Medicare, con due eccezioni:

  • Uno sfigmomanometro e stetoscopio per un paziente che riceve il sangue dialisi (emodialisi o dialisi peritoneale) in casa
  • Un monitoraggio ambulatoriale della pressione arteriosa (MAPA) del dispositivo, che prende e memorizza le letture della pressione arteriosa delle 24 ore, cicli, per un paziente, un medico crede, ha “ipertensione da camice bianco” (artificialmente elevati valori di pressione sanguigna quando assunto in uno studio medico) ripetuto in ufficio e fuori ufficio testing

Se coperto, Medicare Parte B paga per il noleggio di un monitoraggio della pressione sanguigna periferica. Il monitor deve essere noleggiato da un fornitore di apparecchiature mediche certificato Medicare.

I piani Medicare Part C, chiamati anche piani Medicare Advantage, devono coprire tutto ciò che è incluso nella copertura originale Medicare Part A e Part B. Ma a volte un piano di parte C copre più, con servizi extra o una quantità estesa di copertura. I co-pagamenti per i piani della parte C possono anche essere diversi da quelli per la parte A o la parte B. Per scoprire se il piano fornisce una copertura extra o richiede diversi co-pagamenti per un monitor della pressione arteriosa, contattare direttamente il piano.

Che Medicare paga

Medicare Parte B paga l ‘ 80 per cento dell’importo Medicare-approvato per il noleggio di un dispositivo di monitoraggio della pressione arteriosa coperto; il paziente è responsabile per il restante 20 per cento. Tieni presente che il fornitore da cui noleggi il tuo dispositivo può avere un impatto su quanto paghi, per i motivi descritti di seguito.

Se un monitor della pressione arteriosa viene noleggiato da quello che viene chiamato un “fornitore partecipante” di Medicare, il fornitore non può addebitare più dell’importo approvato da Medicare. Tuttavia, un fornitore che è iscritto a Medicare ma non è un fornitore ufficialmente partecipante può addebitare più dell’importo approvato da Medicare. In tal caso, il paziente deve pagare personalmente la differenza tra l’importo approvato da Medicare e l’importo effettivamente addebitato dal fornitore (oltre al 20% dell’importo approvato da Medicare che Medicare non paga).

Indipendentemente dalle regole relative a qualsiasi particolare tipo di cura o attrezzatura, affinché Medicare Part A, Medicare Part B o un piano Medicare Part C fornisca copertura, la cura o l’attrezzatura devono soddisfare due requisiti di base:

  • La cura o l’attrezzatura deve essere ” medicalmente necessaria.”Ciò significa che deve essere ordinato o prescritto da un medico autorizzato o da un altro fornitore medico autorizzato e che Medicare (o un piano Medicare Part C) concorda sul fatto che la cura o l’attrezzatura è necessaria e corretta.
  • Le cure o le attrezzature devono essere fornite da un operatore sanitario o da un fornitore di attrezzature che partecipa a Medicare.

Ulteriori informazioni sulla copertura Medicare di dispositivi e servizi nella nostra Guida completa a Medicare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.