Dental Assistant vs Medical Assistant: quale si dovrebbe scegliere?

Dental Assistant vs Medical Assistant: quale si dovrebbe scegliere?

Dental Assistant vs Medical Assistant

Quante volte nella vita ci viene chiesto di scegliere tra due cose.

Ed è sempre una sfida sapere se stiamo facendo la scelta giusta.

Tuttavia, se cerchiamo di renderlo più pratico e renderlo più facile per noi, consideriamo alcune cose in noi che sono in accordo con le opzioni.

E poi, solo allora, il percorso può essere più chiaro.

Annuncio sponsorizzato

Quindi, in questo articolo, dovremo scegliere tra l’assistenza dentale e l’assistenza medica.

Per scoprire quale è per te, leggiamo ulteriormente.

Se stai scegliendo tra una carriera come assistente dentale o assistente medico, potresti notare che i due non differiscono molto l’uno con l’altro.

Sia gli assistenti dentali che gli assistenti medici svolgono il loro lavoro sotto la supervisione di medici autorizzati come medici e dentisti.

Entrambi offrono anche servizi di supporto in ufficio come l’archiviazione di documenti e la gestione dei record dei pazienti.

Gli assistenti dentistici e medici aiutano anche i loro medici supervisori o dentisti nella sala esami, controllando i segni vitali dei pazienti e istruendoli sull’assistenza sanitaria e sulle cure dentistiche.

Nonostante le loro somiglianze, ci sono alcune differenze tra questi due percorsi di carriera, tuttavia.

Gli assistenti medici, ad esempio, possono spesso essere suddivisi in due categorie.

Possono essere clinici o amministrativi.

Mentre gli assistenti dentali generalmente aiutano con tutto all’interno dell’ufficio.

Mentre gli assistenti medici non devono essere certificati in anticipo, gli assistenti dentali, d’altra parte, di solito richiedono una formazione tecnica per ottenere un lavoro.

assistant - dental vs medical

Programmi educativi per assistenti medici e assistenti dentali

Sia l’assistenza dentale che i certificati o i diplomi di assistenza medica richiedono da 9 a 12 mesi di studio.

Tuttavia, gli assistenti dentali sono più spesso richiesti per essere certificati.

Mentre è più facile per gli assistenti medici trovare lavoro senza formazione. In entrambi i campi, tuttavia, la certificazione aiuta i candidati a trovare lavoro nel frattempo.

Entrambi i tipi di assistenti sono anche in grado di guadagnare un grado di socio dopo 18 a 24 mesi di formazione, ma questo non è necessario per trovare un lavoro entry-level.

La laurea di un associato, tuttavia, offre ai candidati un vantaggio nel campo della carriera.

A seconda del tipo di lavoro che un assistente medico desidera svolgere, la loro formazione può essere composta da corsi amministrativi e clinici.

Gli studenti di assistenza odontoiatrica spesso si concentrano su una maggiore educazione clinica, ma entrambi i campi richiedono di frequentare un corso in compiti amministrativi e pratici.

Dental assisting gli studenti possono aspettarsi di conoscere i denti, le mascelle, l’igiene orale e altre abilità legate ai denti, mentre gli assistenti medici si concentrano su anatomia, fisiologia e terminologia medica.

La differenza di retribuzione tra assistenti dentali e assistenti medici

Il Bureau of Labor Statistics (BLS), afferma che gli assistenti dentali hanno registrato un reddito mediano leggermente superiore rispetto agli assistenti medici nel 2017.

Quell’anno, gli assistenti dentistici hanno fatto uno stipendio mediano di $37,630 mentre gli assistenti medici hanno fatto una mediana di $32,480.

Si prevede inoltre che nei prossimi 10 anni gli assistenti dentistici registreranno un tasso di crescita dell’occupazione più rapido rispetto agli assistenti medici.

Mentre entrambi i campi dovrebbero crescere più velocemente della media, gli assistenti dentali hanno un tasso di crescita previsto del 29% rispetto agli assistenti medici, che hanno un tasso previsto del 19%.

Quale percorso professionale è per te?

Se sei interessato a entrare nei campi di assistenza medica o di assistenza dentale, dai un’occhiata ai tuoi punti di forza e interessi prima.

Per avere successo in uno di questi campi, è necessario, tuttavia, soddisfare alcune condizioni.

Ad esempio, devi essere un eccellente comunicatore, orientato ai dettagli e un lavoratore di squadra.

Tuttavia, alcune persone potrebbero essere più adatte ad assistere in uno studio medico rispetto a uno studio dentistico a causa delle differenze tra i due ruoli.

Fondamentalmente, se sei una persona più pratica che vuole aiutare ad assistere con gli esami d’ufficio, maggiori opportunità per questo tipo di lavoro arriveranno in una posizione di assistente dentale.

Altrimenti, coloro che mostrano più interesse per il lato amministrativo delle cose dovrebbero verificare una carriera nell’assistenza medica.

In ogni caso, entrambi i percorsi vi darà l’opportunità di interagire con i pazienti e assistere in campi di salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.