Moratorie di sfratto intorno alla Bay Area durante la pandemia di coronavirus: ordinanze città per città

Moratorie di sfratto intorno alla Bay Area durante la pandemia di coronavirus: ordinanze città per città

SAN FRANCISCO (KGO) SAN Il 27 marzo 2020, nel bel mezzo della nuova pandemia di coronavirus, il governatore Gavin Newsom ha emesso un ordine esecutivo che mette una moratoria sullo sfratto degli affittuari che sono colpiti dal coronavirus e dalla recessione dell’economia. Tuttavia, quasi ogni contea e città nella Bay Area ha le proprie ordinanze. Ecco uno sguardo città per città a queste moratorie di sfratto.
CONTEA DI ALAMEDA
Contea di Alameda:
Il 21 aprile 2020, la contea ha modificato la sua precedente ordinanza sulla moratoria degli sfratti per garantire che tutti gli inquilini e i proprietari di case della contea possano ripararsi sul posto durante questa crisi. Questa ordinanza di emergenza ora mette fuori legge tutti gli sfratti ovunque nella contea con poche eccezioni. L’ordinanza consente agli inquilini di rimborsare l’affitto scaduto per 12 mesi. L’ordinanza rimarrà in vigore per 90 giorni (20 luglio) salvo diversa proroga.
Ulteriori informazioni qui.
Alameda (città):
Iniziato il 1 ° marzo, moratoria di sfratto affittuario di Alameda durerà per 30 giorni passati quando lo stato di emergenza è revocato. Sia gli inquilini residenziali che commerciali avranno quindi 180 giorni per recuperare l’affitto differito che non è stato pagato dal 1 ° marzo 2020 ai 30 giorni successivi alla fine della dichiarazione di emergenza locale. I proprietari devono includere una copia dell’ordinanza quando servono i loro inquilini con documenti di sfratto. Gli inquilini hanno quindi 15 giorni per fornire la documentazione di disagio. Gli affittuari sono incoraggiati a informare i loro proprietari sull’incapacità di pagare o prima che l’affitto sia dovuto. I proprietari non possono vendicarsi o spegnere le utenze.
Il 21 aprile 2020, il Consiglio comunale ha adottato un’ordinanza di urgenza che congela gli aumenti degli affitti per le unità abitative controllate in Alameda.
Berkeley:
La moratoria di Berkeley durerà fino alla revoca dello stato di emergenza. Gli inquilini devono informare i loro proprietari entro e non oltre 7 giorni dalla data di scadenza dell’affitto che hanno un “motivo coperto per il pagamento ritardato”; i proprietari non possono sfrattare o tentare di sfrattarli. Gli inquilini devono pagare il loro affitto posteriore entro 12 mesi dallo stato di emergenza che viene revocato, ma i proprietari non possono addebitare tasse in ritardo.
Ulteriori informazioni qui.
Emeryville:
Iniziata il 19 marzo, la moratoria di Emeryville durerà fino al 30 giugno. Tutti gli sfratti residenziali sono vietati, a meno che non sia necessario per proteggere la salute, la sicurezza o il benessere. Gli inquilini dovranno ancora l’affitto posteriore. I proprietari, inoltre, non possono sfrattare un inquilino se il loro contratto di locazione scade durante il tempo in cui l’ordinanza è in vigore.
Fremont:
Iniziata il 27 marzo, la moratoria di Fremont durerà fino a 30 giorni dopo la scadenza dello stato di emergenza. Gli inquilini devono dimostrare difficoltà finanziarie o prima della data di scadenza del loro affitto. La moratoria non si applica agli inquilini già delinquenti o inadempienti. I proprietari non possono addebitare tasse in ritardo. L’inquilino deve tentare di pagare quanto più del loro affitto come possono, anche dopo la moratoria è revocata: “Un padrone di casa non deve imporre tasse in ritardo o servire un preavviso di 5 giorni per il mancato pagamento di affitto a un inquilino interessato fornito quanto segue: entro novanta (90) giorni dopo la scadenza dell’emergenza locale dichiarata, inquilino ha rimborsato il cinquanta per cento (50%); e entro centottanta (180) giorni dopo la scadenza dell’emergenza locale dichiarata, l’inquilino ha rimborsato tutti gli affitti scaduti in sospeso e le spese maturate durante l’emergenza.”
Oakland:
Iniziato il 27 marzo, la moratoria di Oakland durerà fino al 31 agosto 2020 o fino a quando l’emergenza locale non sarà dichiarata finita (a seconda di quale accade per primo). Gli affittuari non possono essere sfrattati se vivono in un’unità coperta dall’ordinanza Just Cause di Oakland. Gli affittuari non possono essere sfrattati per l’affitto che è diventato dovuto durante l’emergenza locale se hanno subito una sostanziale riduzione del reddito o un aumento delle spese a causa di COVID-19. L’affitto non può essere aumentato oltre il 3,5% (l’indice dei prezzi al consumo o “CPI”; si noti che a partire dal 1 ° luglio 2020 l’IPC sarà del 2,7%) se l’unità è coperta dall’ordinanza di adeguamento dell’affitto. Gli affittuari non possono essere addebitati in ritardo durante questa emergenza locale.
I proprietari possono ancora sfrattare se ” l’inquilino rappresenta una minaccia imminente per la salute o la sicurezza di altri occupanti della proprietà.”Gli affittuari devono ancora pagare il loro affitto, anche se l’ordinanza non specifica scadenze o processi. Gli affittuari non devono fornire documentazione di disagio ai loro proprietari, anche se la città di Oakland incoraggia i residenti ad essere aperti e comunicativi con i loro proprietari.
Ulteriori informazioni qui.
CONTEA DI CONTRA COSTA
Contea di Contra Costa:
Iniziata il 26 maggio, la moratoria della contea di Contra Costa è stata estesa al 30 settembre e vieta gli sfratti per il mancato pagamento dell’affitto. L’ordinanza vieta anche ai proprietari di proprietà di sfrattare gli inquilini senza causa o perché hanno permesso ai membri della famiglia di vivere con loro durante questo periodo a causa della pandemia. Gli affittuari devono dare ai loro proprietari avviso e documentazione comprovante disagio non più di 14 giorni dopo l’affitto è dovuto. Gli affittuari dovranno ancora restituire l’affitto e dovranno pagare prima del 31 gennaio 2021. I proprietari non possono valutare le tasse in ritardo. La moratoria blocca anche gli aumenti degli affitti in alcuni casi; le residenze costruite negli ultimi 15 anni e le case unifamiliari non sono incluse nel congelamento.
Ulteriori informazioni qui.
Concord:
Iniziata il 25 marzo, la moratoria di Concord durerà fino al 28 luglio. L’ordinanza protegge gli inquilini dagli sfratti per mancato pagamento dell’affitto e stabilisce una finestra di rimborso di 90 giorni per ogni mese in arretrato, a partire dal primo giorno successivo alla revoca della moratoria. Protegge anche gli inquilini contro l’interruzione delle loro utenze da parte del proprietario per il mancato pagamento dell’affitto e/o delle utenze. I proprietari non possono addebitare tasse in ritardo, o aumentare l’affitto nella maggior parte dei casi. Gli inquilini devono informare i proprietari sette giorni prima che l’affitto sia dovuto.
CONTEA DI MARIN
Contea di Marin:
La moratoria della contea di Marin durerà fino al 30 giugno e previene gli sfratti residenziali a causa della perdita di reddito a causa della pandemia. Gli affittuari devono fornire il loro avviso proprietario e la documentazione di disagio fino a 30 giorni dopo l’affitto è dovuto. Gli affittuari avranno 90 giorni per pagare il loro affitto posteriore dopo la scadenza della moratoria.

NAPA COUNTY
Napa County non ha una propria moratoria sfratto.
CONTEA DI SAN FRANCISCO
San Francisco:
Iniziata il 23 marzo, la moratoria di San Francisco durerà fino al 30 agosto, ma proibisce a chiunque di essere sfrattato per l’affitto mancante durante la pandemia, inclusi gli sfratti già in corso. L ” ordine vieta anche tasse in ritardo, interessi, e altri oneri da essere valutati.
In base a questa moratoria, i proprietari non possono “tentare di recuperare il possesso di un’unità residenziale a meno che a causa di violenza, minacce di violenza o problemi di salute e sicurezza.”Gli inquilini devono notificare i proprietari delle loro difficoltà entro 30 giorni dall’affitto dovuto due e devono notificare il loro padrone di casa ogni volta che perdono un pagamento. Gli inquilini sono ancora responsabili del pagamento dell’affitto; in questo momento, la città di San Francisco dice che gli affittuari hanno tempo fino al 30 dicembre 2020 per pagare l’affitto dovuto. L’affitto in unità regolate dalla città non può essere aumentato prima del 30 luglio; l’affitto in unità controllate dall’affitto non può essere aumentato prima del 23 giugno.
CONTEA DI SAN MATEO
San Mateo (county):
Iniziata il 24 marzo, la moratoria della contea di San Mateo durerà fino al 30 giugno. I proprietari devono servire avviso inquilini e includere una copia della moratoria. Gli inquilini hanno quindi 14 giorni per fornire la documentazione delle difficoltà legate al coronavirus. Gli inquilini devono pagare tanto dell’affitto dovuto che sono in grado. Gli inquilini hanno 180 giorni alla fine della moratoria per pagare il loro affitto posteriore, ma possono richiedere una proroga. Gli sfratti per altri motivi sono consentiti, ma i proprietari non possono sfrattare gli inquilini solo per essere stati diagnosticati con coronavirus.
CONTEA DI SANTA CLARA
Santa Clara (county):
Moratoria di Santa Clara County durerà fino al 28 luglio. I proprietari non possono sfrattare gli inquilini che hanno difficoltà dimostrabili, come la perdita di reddito o spese mediche, derivanti dall’epidemia di coronavirus. Gli inquilini hanno fino a 6 mesi dopo la scadenza della moratoria per rimborsare almeno il 50% dell’affitto dovuto in passato e fino a 12 mesi per rimborsare integralmente l’affitto dovuto in passato.
Palo Alto:
Iniziata il 23 marzo, la moratoria di Palo Alto durerà fino alla revoca dello stato di emergenza della città. I proprietari non possono sfrattare gli inquilini durante questo periodo. Dopo che lo stato di emergenza è stato revocato, gli affittuari hanno 120 giorni per rimborsare l’affitto completo. I residenti devono informare i loro proprietari di disagio.

Mountain View:
Moratoria di Mountain View durerà fino al 31 agosto. Gli affittuari devono dare loro proprietari preavviso entro 7 giorni dopo l’affitto è dovuto, e devono fornire la documentazione verifica disagio entro 14 giorni. Gli affittuari avranno 180 dopo la fine della moratoria per pagare il loro affitto.
San Jose:
La moratoria di San Jose durerà fino al 30 giugno. Proibisce gli sfratti per mancato pagamento a causa di problemi legati al coronavirus; sono consentiti altri sfratti per giusta causa (compresi gli sfratti per l’affitto delinquenziale già dovuto). Gli inquilini devono notificare i loro proprietari di perdita di reddito che interessano la loro capacità di pagare l’affitto e fornire la documentazione. Gli inquilini interessati che maturano l’affitto non pagato durante la moratoria di sfratto hanno tempo fino al 31 dicembre 2020 per rimborsare almeno il 50% dell’affitto non pagato e fino al 30 giugno 2021 per rimborsare il resto dell’affitto non pagato. Padrone di casa non può valutare le tasse in ritardo, interessi, o altre sanzioni.
CONTEA DI SOLANO
Contea di Solano
La moratoria della contea di Solano si applica sia alle tasse di pagamento degli affitti tardivi che agli sfratti per gli affittuari e rimane in vigore fino a 90 giorni dopo la revoca dello stato di emergenza. Gli affittuari devono ancora pagare l’affitto, ma i loro proprietari devono negoziare un piano di rimborso ragionevole, dando agli affittuari 12 mesi per pagare l’affitto scaduto. Gli affittuari devono fornire documentazione ai loro proprietari se richiesto per dimostrare una “sostanziale riduzione del reddito familiare” a causa della pandemia. Gli affittuari possono anche rompere il loro contratto di locazione senza penalità con 30 giorni di preavviso, a condizione che il loro contratto di locazione non specificamente vietarlo, e se l’affittuario sta rompendo il contratto di locazione a causa di disagio pandemico correlati.
CONTEA DI SONOMA
Contea di Sonoma:
La moratoria di Sonoma terminerà 60 giorni dopo la revoca dello stato di emergenza. La moratoria vieta gli sfratti dovuti al mancato pagamento dell’affitto quando un affittuario sperimenta difficoltà dimostrabili a causa della pandemia di coronavirus. L’affitto non è perdonato per gli inquilini, ma i proprietari devono lavorare con gli inquilini su un programma di rimborso dell’affitto che consentirà agli inquilini di rimanere ospitati durante questa emergenza.
Se hai una domanda o un commento sulla pandemia di coronavirus, invia la tua tramite il modulo sottostante o qui.

Ricevi le ultime notizie, informazioni e video sulla nuova pandemia di coronavirus qui
STORIE CORRELATE & VIDEO:

  • Calcolatore di rischio COVID-19: quiz sulle cose più sicure e pericolose che puoi fare mentre CA riapre
  • Aiuto COVID-19: Elenco completo delle risorse, informazioni
  • Quando riaprirà la San Francisco Bay Area? Verifica lo stato di avanzamento 6 metriche per la riapertura qui
  • Riapertura California: Cosa c’è di apertura, e quando, in Zona Baia di
  • Tutto ciò che sappiamo su CA aziende di apertura e quello che viene dopo
  • Vita dopo COVID-19: Ecco cosa ristoranti, palestre sarà simile a
  • Qui c’è tutto è permesso aprire in CA (e che stiamo ancora aspettando)
  • TIMELINE INTERATTIVA: Quanto vicino era CA per diventare un NY a livello di crisi?
  • Che cos’è un test genetico, antigenico e anticorpo COVID-19?
  • Linea temporale del coronavirus: monitoraggio dei momenti principali della pandemia di COVID-19 nella zona della baia di San Francisco/
  • Elenco: Dove posso fare il test per COVID-19 nella Bay Area?
  • COVID-19 Diaries: Storie personali dei residenti della Bay Area durante la nuova pandemia di coronavirus
  • Coronavirus Doctor’s Note: Dr. Alok Patel dà la sua visione in pandemia di COVID-19
  • Che cosa fa COVID-19 fare per il vostro corpo e perché si diffonde così facilmente?
  • OROLOGIO: La “razza” & Coronavirus: Bay Area Conversazione virtuale municipio circa COVID-19 impatto sull’Asian American community
  • GUARDA: la “Razza” & Coronavirus: Bay Area Conversazione virtuale municipio circa COVID-19 impatto sulla comunità Afro-Americana
  • GUARDA: la “Razza” & Coronavirus: Bay Area Conversazione virtuale municipio circa COVID-19 impatto sulla comunità di Latino
  • GUARDA: ‘la Tua Salute Mentale: Bay Area Conversazione virtuale municipio di indirizzamento COVID-19 impatto sulla salute mentale
  • i Sintomi, la prevenzione, e come prepararsi per un COVID-19 scoppio
  • Ecco uno sguardo ad alcune di storia peggiori pandemie che hanno ucciso milioni

date un’occhiata a più storie e video di Michael Finney e 7 Sul Vostro Lato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.